Ingredienti e Consigli per fare un buon fritto di calamari, croccante e asciutto.

 

Calamari, seppie e polpi, tutti molluschi, contengono proteine di alto valore biologico e in buona quantità: con duecentocinquanta grammi di prodotto si copre  il fabbisogno giornaliero di un adulto.

Friggere un alimento non significa solo immergerlo nell’olio. La frittura più che una tecnica di cottura è una vera e propria arte.

Per ottenere un fritto croccante e asciutto occorre seguire scrupolosamente alcuni accorgimenti, altrimenti otterremo un fritto intriso di olio, sgradevole al palato e dannoso per la salute. In questa guida vi spiegherò come ottenere una buona frittura di anelli di totano o di calamaro che dir si voglia.

Ingredienti e Consigli per fare un buon fritto di calamari.

http://blog.giallozafferano.it/lacucinadisusana/ingredienti-e-consigli-per-fare-un-buon-fritto-di-calamari-croccante-e-asciutto/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.